{Ebook} ⚨ Le retour de Casanova ï eBook or E-pub free

In naufragio verso la vecchiaiaA 53 anni esattamente l et di Schnitzler quqndo scrisse il testo , Casanova attanagliato dall inqietudine dell avanzante vecchiaia e colto dalla nostalgia per la nat a Venezia.Attende a Mantova un segno di riappacificazione da parte dei notabili al potere per l agognato ritorno Che cosa rimasto del Casanova giovane, bello e felice Aveva fatto il suo tempo.Qui viene rappresentato nella decadenza, non solo fisica Lo sguardo delle donne fa da specchi In naufragio verso la vecchiaiaA 53 anni esattamente l et di Schnitzler quqndo scrisse il testo , Casanova attanagliato dall inqietudine dell avanzante vecchiaia e colto dalla nostalgia per la nat a Venezia.Attende a Mantova un segno di riappacificazione da parte dei notabili al potere per l agognato ritorno Che cosa rimasto del Casanova giovane, bello e felice Aveva fatto il suo tempo.Qui viene rappresentato nella decadenza, non solo fisica Lo sguardo delle donne fa da specchio al disgusto che il suo volto ingiallito e il corpo sfatto provocano Il passato, che gli pare fulgido, non pu che arrecargli ulteriore sgomento.L immagine di questo uomo infelice, emblema della vanit ferita e il cui destino la solitudine, diviene tanto pi inquietante quanto appare bacata anche nell animo Un personaggio meschino, intrigante e ricattatore infido e di ributtante bassezza composto in una dignit di facciata, e non sempre.La scrittura spesso molto bella.Le vicende narrate per mi hanno dato la non gradevole la sensazione di un essesso di romanzesco, tra la pura invenzione e la rappresentazione alquanto elaborata di episodi con qualche fondamento l autore aveva letto i Memoires del famoso Veneziano.Al confronto, Dux di Vassalli, con una scrittura sicuramente meno letteraria, mi sembra essere ben pi realistico e rigorosamente documentato nel delineare la disgrazia di un presuntuoso Casanova stizzito e antipaticamente altero Giacomo Casanova, gi grande seduttore, avventuriero, uomo d affari, diplomatico, scrittore e giocatore, ormai vecchio e dopo tante peregrinazioni si accinge a tornare nella sua Venezia Stimolato dalla giovane Marcolina, bella e intelligente ma poco sensibile al suo fascino in declino, deve ricorrere all inganno per averla andr che Eventualmente occorre leggere per sapere, ma si pu anche soprassedere il romanzo vecchio 1917 e, pure lui come Casanova, alquanto provato. A cinquantatr anni Casanova, da tempo non pi spinto a vagare per il mondo dal giovanile piacere dell avventura, ma dall inquietudine dell avanzante vecchiaia, fu preso da una cos intensa nostalgia per la sua citt natale, Venezia, che cominci a girarle intorno simile a un uccello che vien gi a morire calando da libere altezze in sempre pi strette volute Ecco il sontuoso inizio del racconto di Schnitzler, con il suo passo mesto e danzante.Casanova sta invecchiando e non facile da accet A cinquantatr anni Casanova, da tempo non pi spinto a vagare per il mondo dal giovanile piacere dell avventura, ma dall inquietudine dell avanzante vecchiaia, fu preso da una cos intensa nostalgia per la sua citt natale, Venezia, che cominci a girarle intorno simile a un uccello che vien gi a morire calando da libere altezze in sempre pi strette volute Ecco il sontuoso inizio del racconto di Schnitzler, con il suo passo mesto e danzante.Casanova sta invecchiando e non facile da accettare l inevitabile declino per un uomo che ha fatto dell avventura e del rischio il suo stile di vita Ma il ricordo del lussureggiante passato si contrappone inesorabilmente e di continuo alla miserabile condizione del presente Non pi ricco, non pi giovane, non pi seducenteo almeno non pi per la bellissima e intelligente Marcolina, il nuovo oggetto del desiderio che l impenitente seduttore incontra all inizio del suo viaggio La sua brama ancora cos potente che Casanova disposto a commettere le peggiori bassezze pur di raggiungere l agognata meta Ma tutto ci che un tempo era motivo di vanto e di onore l ebbrezza invereconda, lo sprezzo del pericolo e il temerario inganno, ordito ai danni di chiunque e incurante dei cadaveri lasciati per via, ora appare soltanto un sordido e vano tentativo di scambiare l inganno con la verit Che si fa strada, invece, irrompendo dalla notte e squarciando le sue tenebre rivelando al grigio chiarore dell alba la pi squallida, terribile verit.Racconto della solitudine e del disinganno, emblema della fine di un mondo felice l Austria felix ha appena imboccato la strada del suo declino Il ritorno di Casanova narra da un lato il declino malinconico di un personaggio circonfuso di aura mitica e dall altro la prospettiva intima dell angoscia e della rivolta, il problema della consapevolezza e del rifiuto a farne strumento di opaca rassegnazione Ne emerge il ritratto di un eroe negativo di tempra sublime, poich sublime indubbiamente la qualit di questa narrazione Questo libro scritto benissimo e mi sono divertita, sdegnata e intenerita per le avventure di questo Casanova che si ribella al passare del tempo e che, pur dovendosi piegare alla vecchiaia e alla sorte, resta attaccato alla propria libert e alla propria filosofia di vita resta, come si dice banalmente, giovane dentro Certo non si puo dire che sia un personaggio propriamente positivo, anzi, ma a questo suo orgoglio un po sprezzante e ribelle non si puo restare insensibili Questo libro scritto benissimo e mi sono divertita, sdegnata e intenerita per le avventure di questo Casanova che si ribella al passare del tempo e che, pur dovendosi piegare alla vecchiaia e alla sorte, resta attaccato alla propria libert e alla propria filosofia di vita resta, come si dice banalmente, giovane dentro Certo non si puo dire che sia un personaggio propriamente positivo, anzi, ma a questo suo orgoglio un po sprezzante e ribelle non si puo restare insensibili Ageing, weary, his money gone, Casanova is travelling to Venice, to ask its overlords to forgive his past misadventures there, so that he can live out the rest of his days in the city of his youth enshrined in all the charms of memory He is no longer handsome His power over his fellows, over women no less than over men, had vanished Only where he evoked memories could his words, his voice, his glance, still conjure His day was done But such self admissions surge up against his narcissi Ageing, weary, his money gone, Casanova is travelling to Venice, to ask its overlords to forgive his past misadventures there, so that he can live out the rest of his days in the city of his youth enshrined in all the charms of memory He is no longer handsome His power over his fellows, over women no less than over men, had vanished Only where he evoked memories could his words, his voice, his glance, still conjure His day was done But such self admissions surge up against his narcissism, creating great turmoil in his heart Intellectually he fancies himself the equal or superior to Voltaire, against whom he is preparing a polemic But he remains addicted to sexual conquest and can t settle calmly into the life of the mind.A chance meeting on the road leads him into the lives of a group of local people, creating a forum in which the tensions of his inner life play out There is his amiable and generous host Olivo his hostess Amalia, hot to resume an old liaison with Casanova their 13 year old daughter There is a playful aristocratic Marchesa and her husband the Marchese, who is enraged at being openly cuckolded by the coolly insolent young soldier Lorenzi There is the calm and lovely young Marcolina, focused on intellectual pursuits This group spend two days and nights together, in gardens, bedrooms, at dinners and at the gambling table.Spoiler alertThe charms of Amalia are stale to Casanova, who tries to put her off by emphasising his own physical decay It is Marcolina who he must have Marcolina, who holds the youth and beauty that he has lost She offers him a dignified friendship across the generational and gender divide, with gentle intellectual sparring between equals, but she recoils at every glimpse of his lust In fact she is sending him into a confused frenzy of despair, self deceiving hope, and desperate calculation At their introduction, Casanova and Lorenzi exchanged glances of cold aloofness that seemed to offer assurances of mutual dislike but moments later Casanova was staggered by the sense that his own youthful persona stood before him He is temporarily soothed when he learns that Marcolina has rejected Lorenzi s offer of marriage, but when he discovers they have a secret relationship the blood rushes to his head.In the end, it is only by literally taking over Lorenzi s identity impersonating him in the dark that Casanova beds Marcolina But this return to youth is pitiful when she realises what has happened she feels loathing and disgust, then deep sorrow His second return to youth, in the form of Venice, is also pathetic he is only allowed back as a police spy, reporting on hot headed young men of the kind that he once was.Casanova also manages to rape Amalia s 13 year old daughter The girl does not show any distress during or after the event, rather she is excited and conspiratorial Casanova cynically reflects that he managed to have grandmother, mother and daughter The incident seems designed to throw further light on his character, but it may overshadow the rest of the story for many modern readers.Most of the text is a close observation of Casanova s state of mind During the climatic events in Olivo s house it shifts style, and feelslike one of Schnitzler s plays recast into novelistic form So this is what intellectuals produce when they seek to create an escapist piece just for fun A wonderful, oddly vivid glimpse into another time Loved it. Written in 1918 and usually translated as Casanova s Homecoming a title which better captures the tone of the story , this novella by Arthur Schnitzler is written in prose that, as the useful translator s note at the end states, is immaculate, lucid and elegant.The story is a simple one Casanova is late middle aged, no longer at the peak of his powers and finds himself in Mantua drawn back to his Venice after an enforced absence of over two decades and prepared to do almost anything to re Written in 1918 and usually translated as Casanova s Homecoming a title which better captures the tone of the story , this novella by Arthur Schnitzler is written in prose that, as the useful translator s note at the end states, is immaculate, lucid and elegant.The story is a simple one Casanova is late middle aged, no longer at the peak of his powers and finds himself in Mantua drawn back to his Venice after an enforced absence of over two decades and prepared to do almost anything to return home.The rest of the story is a picture from within of an amoral individualist within an aristocratic shame culture and prepared to do anything to meet his desires, even if they are waning and certainly not caring whether they are destructive.The story grips as a psychological portrait until about two thirds of the way through when we are forcibly reminded that Schnitzler was primarily a dramatist and the plot becomes a theatrical strategem.This strategem gets the story where the author wants it to be taken but it lessens the psychological tension and moves us into a literary formalism that loses us some what has been gained in the previous 120 pages.The momentum is lost, the inner life of Casanova becomes that of any other wilful sociopath and the story ends somewhat peremptorily though not in a way that requires me to offer a spoiler.Still, the novella is well worth reading for the early insights into the mentality of an aging sex obsessive whose powers are waning and for superb story telling that engages us in the place and the time Der nackte Casanova schl gt sich im Duell mit einem j ngeren Doppelg nger, von dessen Tod er schon eine Vorahnung hatte, ehe ein Ehrenhandel berhaupt in Betracht kam Schnitzler erreicht in seinem L ckenb er ber den alternden Casanova und seine Kriegslisten nicht ganz die Leichtigkeit des Vorbilds, f hrt aber etliche Motive sauber weiter und bringt seinen Helden ins Ziel Gelobte Land Als Erg nzung zum Riesenfragment der Memoiren durchaus lesenswert, eine separate Lekt re vermeidet zwar den L Der nackte Casanova schl gt sich im Duell mit einem j ngeren Doppelg nger, von dessen Tod er schon eine Vorahnung hatte, ehe ein Ehrenhandel berhaupt in Betracht kam Schnitzler erreicht in seinem L ckenb er ber den alternden Casanova und seine Kriegslisten nicht ganz die Leichtigkeit des Vorbilds, f hrt aber etliche Motive sauber weiter und bringt seinen Helden ins Ziel Gelobte Land Als Erg nzung zum Riesenfragment der Memoiren durchaus lesenswert, eine separate Lekt re vermeidet zwar den Lustverlust im Vergleich mit den 5400 Seiten,ist aber ohne deren Hintergrund ein wenig fade bzw eher ein Fall f r zwei Sterne {Ebook} ⚷ Le retour de Casanova ⚫ ONE OF SCHNITZLER S most poignant evocations of the passing of time and the ironies of sentiment and love, Casanova s Return to Venice tells the story of an ageing Casanova s desperate desire to return to the city he truly loves after a life of exile, a desire which is contrasted with his still libidinous, sensuous yet weary pursuit of women, money and prestige Cosa succede al mito quando spuntano le rughe Giacomo Casanova nel Pantheon dei pi grandi seduttori di ogni epoca se anche solo la met di quanto scritto nelle memorie fosse vera, al confronto un certo George che vive nel Comasco sarebbe un educanda Un nome immortale, che evoca avventure galanti e non , fughe rocambolesche, intrighi difficile invece associarlo a rughe, capelli bianchi, denti traballanti il 1917 quando Schnitzler inizia la stesura de Il ritorno di Casanova Ha 53 an Cosa succede al mito quando spuntano le rughe Giacomo Casanova nel Pantheon dei pi grandi seduttori di ogni epoca se anche solo la met di quanto scritto nelle memorie fosse vera, al confronto un certo George che vive nel Comasco sarebbe un educanda Un nome immortale, che evoca avventure galanti e non , fughe rocambolesche, intrighi difficile invece associarlo a rughe, capelli bianchi, denti traballanti il 1917 quando Schnitzler inizia la stesura de Il ritorno di Casanova Ha 53 anni e l impero asburgico che conosce un gigante dalle gambe di creta, ormai prossimo al tracollo nel fango delle trincee Il suo mondo sta per finire.Non stupisce allora che il Casanova messo in scena da Schnitzler sia vecchio, povero, stanco Incidentalmente ha anche lui 53 anni Il brillante avventuriero ha imboccato la china del declino, sostituito da un livoroso randagio impegnato in una impari disputa filosofica con Voltaire senza che questi ne sia al corrente Fa ancora colpo sulle donne, ma solo quelle di et non pi verde fatica con le giovani, su cui il suo mito ha ben poca presa Il problema che l ego del grande seduttore non pu accontentarsi di placide milf, ma richiede prede ben pi ardue come nutrimento quindi inevitabile che il Nostro si innamori di Marcolina, mentre attende la revoca dell esilio presso un amico di cui stato sia benefattore che cornificatore Lei giovane, colta, bellissima almeno in apparenza si tratta di una creatura di puro intelletto Respinto con perdite, il vecchio libertino comincia quindi a muovere le pedine per l ultima malefatta, in cerca del suggello per la sua uscita dalle scene.Schnitzler racchiude in 150 pagine un amara riflessione sulla vecchiaia e i bilanci di vita che questa costringe a stilare Persino Casanova non immune dal rimpianto, ma si rammarica per il tempo perduto e le occasioni non colte Invecchiare significa perdere la forza, la bellezza e il potere che da queste ne deriva non sempre si acquista saggezza Il processo di accettazione del declino impervio, talora conosce passaggi a vuoto emblematica la scena del duello, in cui l energia della giovinezza soccome divorata da un anziano e indifferente leone,a cui poco importa dello scampolo di vita residuo.Casanova desidera solo fare ritorno in patria, per chiudere il cerchio di una lunga e faticosa esistenza Pur di ottenere il rimpatrio si prester all umiliazione suprema, piegandosi a spiare i sediziosi per conto del regime veneziano L uomo che ha incarnato l avventura pi sfrenata diventa strumento di conservazione.Un ritorno alle radici tanto desiderato quanto vano La rivoluzione incombe, anticipata dagli scritti dell odiato Voltaire il mondo del protagonista, come quello dell autore, ormai prossimo al tramonto.Morale della favola non importa quanto tu sia figo, alla fine diventerai vecchio e non ti cagher pi nessuno.Se esistessero le mezze stelle, sarebbe un 4,5 Consigliato